Freelance Libri

Professione web designer freelance

Formazione, creatività, clienti: tutto quello che di pratico c’è da sapere per mettersi in proprio e diventare un web designer freelance senza correre inutili rischi.

 

Avendo partecipato all’omonimo seminario, non potevo mancare di leggere quanto di più prezioso avessero da insegnare Nando Pappalardo e Sara Presenti.

web-designer-freelance_recensione-sandrotempestaIl libro, disponibile anche in ebook, si presenta in maniera molto piacevole contenendo un buon numero di illustrazioni e schermate di esempio che aiutano il lettore a capire meglio ed alleggerire i concetti espressi.
E’ evidente: c’è tanta esperienza dietro queste parole, esperienza fatta sul campo con clienti veri e non le solite cose per sentito dire. Infatti questo libro lo apprezzi soprattutto perchè arriva in maniera diretta e decisa al sodo della questione, senza troppa teoria e senza girarci intorno.
Il target ideale però è costituito da coloro che vogliono lanciarsi nella professione di web designer in modalità freelance in particolare, perché su questo tema sono dedicati capitoli sulla gestione dei clienti, presentazione e situazioni critiche tipiche.

Quindi se sei un freelance navigato puoi trovare questo libro utile per fare un confronto con te stesso e la tua professione. Per me infatti è stato così, e penso che fa sempre piacere conoscere come gli altri che hanno fatto un percorso più lungo e completo del tuo, possano dare dei consigli in cui ti ritrovi già, dandoti magari una conferma di essere sulla buona strada. Non è una cosa da sottovalutare. Il confronto sul metodo e la formazione per un freelance è fondamentale.

Il libro inoltre affronta la professione partendo dalla formazione possibile in italia, e dedica anche un simpatico capitolo alla reputazione tipica di questa categoria (uebbdesainer: ladri o fannulloni?). Questo suona come un avviso generale alla libera professione, soprattutto per chi lavora da casa. E ve ne posso dare la personale conferma.
La disamina procede con consigli sulla gestione del proprio profilo on line, suggerimenti per lavorare meglio, miglioramento personale.

Un libro leggero, piacevole da leggere, utile soprattutto se vuoi sapere il “come”.
Lo consiglieri al solito nipote del cliente che fa il sito allo zio imprenditore. Forse gli si aprirebbe un mondo.

 

Banner GraficaShop

Sull'autore

Sandro Tempesta

Sandro Tempesta

Graphic designer & digital strategist freelance.
Con un occhio di riguardo per le tamatiche legate alla grafica ed al web, questo blog è dedicato a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo della comunicazione on line.
Leggi la presentazione

Commenti

    • Ciao Giuseppe: attualmente come molte tematiche legate al web, non ci sono scuole dedicate alla materia,
      Se intendi scuole pubbliche o università puoi trovare argomenti all’interno di programmi più vasti che trattano la materia. Su queste cose quello che va per la maggiore sono le scuole private che fanno corsi. Dipende nella tua zona quanto è attivo questo settore e se ci sono centri di formazione privati.
      On line invece trovi davvero tanto, non sono vere e proprie scuole, ma video-corsi anche fatti molto bene. Bisogna sapere trovare quello giusto, perchè chiunque sulle piattaforme come Udemy puà pubblicare il suo corso: il mio consiglio è di guardare bene chi è il docente e la sua esperienza.
      Purtroppo è una materia che cambia talmente velocemente che alle volte non finisci un corso che qualcosa è già cambiato.
      Se vuoi darmi qualche indicazioni in più forse posso indicarti qualcosa di più preciso.
      Grazie e a presto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: